Luigi Tiriticco

Il quinto testimonial  di C&P è un fotografo e ci regala un reportage molto particolare. Ecco come ce lo racconta:

…mi sono ricordato delle stranianti sensazioni ricavate dalla visione delle statue in cemento poste in un giardino di Bologna. Il quartiere di case popolari che vorrebbero illeggiadrire è il Pilastro e il serpentone in cemento che si intravede dietro le statue viene cordialmente chiamato Virgolone a causa della sua forma. Le statue mi sono sembrate da subito fantasmatiche ed ectoplasmatiche apparizioni di degenti in un qualche abbandonato ospedale psichiatrico accanto a vaghe riminiscenze di quelle coppie di anziani che girano a vuoto per i vialetti di tanti nosocomi.

Luigi Tiriticco


Profilo:

Luigi

   Luigi Tiriticco, fotografo ed art editor online, cura dal 2002 il magazine online FOTOlogie.it – pagine scelte della fotografia contemporanea. Nella rubrica Genius Loci del sito  raccoglie lavori fotografici suoi e di altri che indaghino il paesaggio trasformato dall’uomo, mentre in Profili d’Autore (in collaborazione con il critico Fausto Raschiatore) propone quanto di meglio la scena fotografica italiana può offrire. Lo spazio web ospita anche rubriche di approfondimento dei rapporti tra immagine e letteratura (Immagini & Parole) e dettagliate recensioni dei libri fotografici in uscita. Divide questa sua appassionata attività di promozione delle arti visive con il suo lavoro di docente nella scuola dell’infanzia statale. Ha di recente pubblicato un reportage sul Venice International Performance Art Week di Venezia  (http://www.fotologie.it/veniceperformance.html) e un reportage sul polmone verde di Mestre, il Parco della Bissuola (http://www.fotologie.it/bissuola.html).
 
Annunci