Archivi tag: pazienti

La coda dei pazienti in testa al medico: incomprensibili logiche organizzative.

Alba. In coda dal medico. No, non esattamente dal medico. La coda, relativamente corta – siamo solo in tre più cinque -, è davanti al portone di uno stabile nuovo, cioè ristrutturato a puntino, dove si è trasferito il mio medico assieme agli altri del suo gruppo. Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in punti di vista, storie, testimonianze

Ospedali e [dis]orientamento

Con questo post ci soffermiamo un po’ sull’ospedale: una breve riflessione che anticipa per il nostro blog prossimi approfondimenti di un tema che, aperto grazie al contributo della nostra ultima testimonial, è sempre attuale nel dibattito pubblico, sebbene spesso la prospettiva sia quella della spesa sanitaria. C&P vuole farne emergere aspetti diversi, i più quotidiani, apparentemente secondari, ma di primaria importanza per chi entra in ospedale. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in punti di vista, storie

Strategie di attesa

E’ una grigia e fredda mattina di novembre nel Basso Polesine, le strade del paese sono ancora deserte e poche auto cominciano ad interrompere il silenzio che le pervade. Solo in una stradina laterale si nota qualche presenza: presso il cancello chiuso di una villetta ci sono due uomini silenziosi, immobili, sembrano quasi ignorarsi. Una targa d’ottone sul cancello indica che all’interno c’è uno studio medico. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in punti di vista, storie, territori

In viaggio

Metropolitana di Milano, diversi posti liberi per sedersi, ma i tre passeggeri carichi di bagagli non ci pensano neanche. Si capisce che non sanno se sia il caso di accomodarsi, dato che non hanno presente a che altezza sia la loro fermata,  se devono scendere presto o se, invece, la meta è ancora distante. Chiedono aiuto a una giovane, seduta  – lei sì -, intenta a leggere un best seller. Seguo la conversazione e capisco subito che il loro viaggio non è certo di piacere.
Sono a Milano per via del cancro che ha colpito uno dei tre, Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in storie